Tu sei qui

Magazine

Eventi

A spasso con i bambini fra arte, scienza e antiche tradizioni

L’autunno è la stagione perfetta per coinvolgere i bambini in attività ricreative divertenti e stimolanti, non solo all’aperto ma anche in città.

A Genova, dal 26 ottobre al 5 novembre, apre le porte il Festival della Scienza, uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale, un appuntamento per tutti, un’occasione unica di incontro per appassionati, scuole e famiglie. I bambini potranno divertirsi partecipando a laboratori, mostre e spettacoli che raccontano la scienza in modo innovativo e coinvolgente, ma anche gli adulti non si annoieranno e potranno confrontarsi con le questioni più attuali del dibattito scientifico. E, perché no, ritagliarsi qualche ora per visitare il famoso acquario.

Anche Venezia è attenta alle esigenze dei più piccoli e prevede percorsi a loro dedicati all’interno degli eventi più prestigiosi, come la Biennale d’arte. Visitabile fino al 26 novembre, l’esposizione d’arte contemporanea propone laboratori e spazi dedicati alle famiglie, visite guidate su prenotazione e atelier creativi nel fine settimana. I bambini fino a 6 anni hanno accesso gratuito, mentre per i più grandi è disponibile un biglietto family ridotto che dà la possibilità di visitare gli spazi dei Giardini e dell’Arsenale anche in giorni diversi. Potreste inoltre cogliere l’occasione per visitare il Museo Guggenheim, che ogni domenica pomeriggio organizza i Kids Day, laboratori gratuiti per bambini dai 4 ai 10 anni che avvicinano i più piccoli all’arte moderna e contemporanea in modo semplice e divertente.

Una gita d’autunno a Roma regala sempre grandi soddisfazioni, è infatti questo uno dei periodi migliori per visitare la capitale. Una tappa che farà felici i bambini è il Bioparco, dove i più piccoli, oltre a visitare i villaggi degli animali e il rettilario, potranno scegliere tra gli appuntamenti proposti tutti i fine settimana: Dai da mangiare a Sofia, per conoscere l’elefante asiatico Sofia; A pranzo con gli animali, per assistere ai pasti degli ospiti del parco; Animali & Pregiudizi, per avvicinarsi agli animali di cui si ha paura o che suscitano ribrezzo. In più, fino al 19 ottobre il Complesso del Vittoriano ospiterà una splendida mostra dedicata a Monet, dove sono previsti laboratori sul colore per bambini di diverse età.

Ha aperto da poco i battenti la mostra evento “Dentro Caravaggio” al Palazzo Reale di Milano, dove, fino al 28 gennaio, saranno in mostra diciotto capolavori di Caravaggio provenienti dai maggiori musei italiani ed esteri. I quadri sono affiancati dalle rispettive immagini radiografiche che consentono al pubblico di seguire il percorso dell’artista, dall’idea alla realizzazione finale. Nell’ambito della mostra sono previste tante attività per bambini con visite guidate e laboratori, come Storie di volti ed emozioni per bambini dai 4 ai 5 anni e Viaggio tra luci e ombre per bambini dai 6 ai 10 anni.

Se preferite le gite all’aria aperta, vivete in Emilia-Romagna e siete in cerca della prossima destinazione per una gita fuoriporta decisamente insolita ma che ai bambini piacerà tantissimo, il 28-29 ottobre e il 25-26 novembre sarà possibile visitare il Museo della Merda. Il museo è situato all’interno dell’Azienda Agricola di Castelbosco e presenta una serie di installazioni artistiche, archeologiche, storiche e scientifiche che riuniscono biomeccanica e arte ambientale. Così i più piccoli avranno l’occasione di imparare tante cose interessanti sulla pupù e i più grandi non si annoieranno di certo.

Infine, un salto in Umbria. Qui, dal 28 ottobre al 26 novembre, c’è Frantoi Aperti bellissima iniziativa dedicata all’olio d’oliva con visite ai frantoi e agli uliveti per immergersi nelle antiche tradizioni del territorio. I bambini avranno l’opportunità di osservare da vicino tutta la filiera, dalla raccolta fino alla spremitura, e imparare come nasce l’olio accompagnati dai proprietari dei frantoi.

A voi la scelta... e felice autunno a tutti!
 

crediti immagini: newsly.it, pinkroma.it