Tu sei qui
Magazine

Tendenze

Platform sandali: come indossarli

Quando parliamo di sandalo platform e quando di zeppa? La silhouette della scarpa è completamente diversa...

Platform sandali: come indossarli

Siamo ad Agosto, in un’estate nuova e diversa che ci ha fatto riscoprire le bellezze della nostra Italia. Personalmente ho scelto di vivere l’estate 2020 nella bellezza della mia Campania, alla scoperta di alcuni dei borghi italiani più belli, seppure piccolissimi, come in questo caso, Cerreto Sannita. Per il look che indosso ho scelto uno dei modelli di sandali molto in voga per la stagione 2020, il sandalo platform che si distingue come un sandalo comodo, ma anche glamour.

Quando parliamo di sandalo platform e quando di zeppa? La silhouette della scarpa è completamente diversa, per il platform la suola leggerissima è uniforme su tutta la lunghezza della scarpa, l’altezza parte da pochi centimetri fino ai 7/10 centimetri, perfette per guadagnare uno slancio in più seppur restando in comodità. Quando invece parliamo di plateau è uno spessore che ricopre solo la parte anteriore della scarpa, la zeppa, invece, dalla pianta del piede al tallone, aumenta raggiungendo la lunghezza massima in corrispondenza del tacco.

A chi stanno bene? A chi ha gambe sottili, ma soprattutto una caviglia sottile, in questo caso l’effetto chic è assicurato, in caso contrario potrebbero essere le scarpe che non valorizzeranno in modo ideale la tua silhouette.

Potete scegliere di indossare le platform per il lavoro, in questo caso il consiglio è quello di scegliere un modello che copra il più possibile il piede e optare per colori neutri come il nero, blu notte, marrone o sabbia, per avere un look più femminile potreste scegliere un modello impreziosito da pietre colorate.

Quando l’abbinamento non è mai sbagliato: con short estivi, con abitini, gonne e pantaloni morbini, pantaloni palazzo e jeans. Io ho optato per un modello di platform con suola bianca di Shein, che si allaccia sulla caviglia, ho scelto di abbinarlo ad un look molto estivo con un jeans ribcage, di tendenza quest’anno, ampio e dalla vita alta, ed un crop top in pizzo in stile lingerie. Ciò che amo del modello platform è la capacità di questo sandalo di donare un dettaglio glamour al look.

Qualche dettaglio da considerare prima di scegliere (e indossare) i tuoi sandali platform:

  • Scegli il listino alla caviglia all’altezza giusta, se è troppo alto rischi di non avere un effetto slanciato, ma un effetto contrario
  • Attenzione al polpaccio, i centimetri di plateau ne evidenziano, visivamente la circonferenza
  • Controlla anche che le dita dei piedi siano bilanciate all’interno della suola, l’effetto strong della scarpa potrebbe creare un effetto lillipuziano.

Qualche suggerimento per indossare al meglio i tuoi sandali platform.

  • Indossa gonne oppure pantaloni a vita alta, slanciano la figura
  • Sconsigliato l’effetto totalmente color carne, elimineresti l’effetto slanciato che può creare il sandalo platform, scegli un colore più scuro della tua carnagione per un miglior risultato

Spero che in qualche modo i miei suggerimenti possano esserti stati d’aiuto, ti suggerisco anche di provare un’idea look sempre vincente: il total black, anche con il modello platform non sbagli mai.