Tu sei qui
Magazine

Consigli utili

La valigia per il mare per tutta la famiglia

Giugno tempo di mare, finalmente! Il sole è alto, il cielo è terso e le giornate lunghissime e calde… molto calde!

La valigia per il mare per tutta la famiglia

Il week end è il momento più atteso, per sfuggire alla calura della città e crogiolarsi in spiaggia, rinfrescandosi con lunghe nuotate. Perché questo momento di distensione da godere in famiglia non si trasformi in una fonte di stress, è importante preparare una valigia pratica, pronta in pochi minuti al ritorno dal lavoro, e da disfare in men che non si dica al ritorno. Senza pentirsi di aver lasciato a casa proprio quel capo che avremmo voluto avere con noi.

Che cosa non deve mancare quindi nella valigia per il week end al mare di tutta la famiglia?

In primo luogo, ovviamente, i costumi da bagno: un paio a testa, minimo, ma anche di più, visto che non prendono posto e non si sgualciscono. L'idea in più è chiuderli in una bustina minidrip in plastica, in modo da ottimizzare lo spazio. La bustina sarà perfetta per riporre il costume bagnato, prima di tornare a cambiarsi in hotel per la serata.

I teli da mare, pesanti e ingombranti, sono stati oggi sostituiti dai più pratici fouta, in puro cotone, che si asciugano in men che non si dica. Uno ciascuno sarà più che sufficiente. Se soggiornate in hotel, tuttavia, chiedete se per caso sono forniti con la biancheria da camera. Risparmierete spazio per un completino in più.

La mamma sceglierà un paio di vestiti leggeri, o anche tre, in chiffon o lino, lunghi o corti, secondo il vostro gusto.

Papà sarà elegantissimo in bermuda e polo, la “divisa” da mare per eccellenza. Sono proibite tassativamente le magliette a stampe chiassose, e (orrore!!!) le canottiere. E' accettabile solo una tshirt composta, in piquet o morbida ciniglia.

Per i bambini, shorts e magliette a volontà! Arrotolatene quanti più possibile (almeno 5 completi) negli spazi vuoti della valigia. Prendono poco posto e, una volta arrotolati, non si spiegazzeranno.

Essenziale è scegliere colori chiari, neutri, mescolabili tra di loro in infinite bellissime combinazioni e che faranno risaltare il sano colorito della prima abbronzatura. Il bianco la fa da padrone, ma anche il giallo chiaro, il blu tiffany, il beige, il celeste e l'intramontabile blue navy saranno scelte azzeccate per una famiglia super fashion.

La mamma porterà un paio di sandali per la sera, un paio di espadrillas per il giorno e le ciabattine da mare. Super fashion color argento, meglio ancora se lucido a specchio, o glitter.

Per una bambina, un paio di sandaletti argento per la sera o anche da abbinare su shorts e maglietta per i giochi in pineta, nel pomeriggio, ed un paio di ciabattine da mare coloratissime saranno tutto ciò di cui avrà bisogno, per godere a pieno il week end.

Il fratellino, oltre alle ciabattine, avrà anche lui un bel paio di sandaletti, morbidi ma ben sostenuti, coloratissimi.

Papà, per te, scarpe da tennis (bellissime le classiche superga bianche o blu) e mocassini morbidi in camoscio o tessuto e i sandali per il mare.

Super trendy le espadrillas anche da uomo, che potrai portare anche in spiaggia, piegando il tallone, come ciabattine

Una piccola borsa (decidi tu quale) anche per i papà, marrone, blu o nera, per contenere la tessera dell'hotel, il telefono cellulare, carte di credito, documenti, monetine e banconote.

I bambini avranno il loro piccolo zainetto colorato, con i giocattoli da spiaggia e un libro da leggere o colorare con matite o pennarelli. Lasciate pure che siano loro a prepararlo da soli.

Mamma, scegli una grande borsa da spiaggia, dove riporre i fouta, i costumi di ricambio e le creme di protezione solare, in tessuto o paglia, che servirà anche per il pomeriggio. Dentro questa grande borsa, metti una pochette brillantinosa, con portafogli, telefono, fazzoletti e rossetto.

Di giorno terrà al sicuro le tue cose personali nella borsa più grande, e ti renderà più semplice trovare subito il telefonino che squilla (a basso volume in spiaggia, per carità!). Sarà pratica da portare al bar della spiaggia, per un caffè o per pranzo, lasciando tranquillamente il borsone con le creme o poco più all'ombrellone.

La sera la porterai in mano – mai sotto il braccio – per andare a cena o a passeggio con la tua bellissima famiglia.

Pronti? … Via allora… tutti al mare!

Simona (FIAMMISDAY)