Tu sei qui

Magazine

Tendenze

La moda per tutta la famiglia per chi ha voglia di tendenza e di novità

Quello della moda è un gioco che può coinvolgere facilmente tutta la famiglia. Può essere un modo per sentirci più uniti, per divertirci insieme ed esprimere la nostra creatività e le nostre inclinazioni. Quando papà, mamma e figli scelgono i loro outfit tutti insieme, i gusti di ognuno risaltano proprio perchè valorizzati anche dalle scelte degli altri.

Le famiglie che ci piace guardare, di solito, scelgono outfit che sono abbastanza coordinati tra loro, anche perché si suppone che l’occasione nella quale escono tutti insieme sia la stessa.

Per la primavera, la fantasia floreale è un classico intramontabile, ormai sdoganata anche nelle collezioni maschili.

Se abbiamo scelto un abitino a fiori per la nostra bambina, la mamma potrà lasciarsi tentare da una grande gonna folk, il papà potrebbe indossare una camicia o un foulard sempre floreali, un maschietto potrebbe seguire l’esempio di papà, con un look mini me “papà e figlio”, per un effetto davvero delizioso.

E gli accessori? Le scarpe potranno essere delle sneakers coloratissime, comode per tutti e la mamma potrà portare con se tutto l’occorrente per una giornata fuori con la famiglia in un pratico ed elegante zainetto.

Se l’occasione è formale, possiamo giocare a coordinare i colori, tra il look pantaloni e camicia o il completo del papà e gli abiti della mamma e delle figlie. L’abito completo per il bambino è da riservare solo ad occasioni davvero speciali invece, come la Prima Comunione, o un matrimonio importante. Ci piace di più con un bermuda o un pantalone leggero, camicia e giacca morbida e informale, che potrà ricalcare nelle sfumature quella di papà, ma che non dovrebbe essere troppo strutturata, per lasciarlo libero di giocare.

Per un’occasione formale, papà completerà il suo outfit con un paio di classiche scarpe allacciate all’inglese. La mamma potrà spaziare dalle ballerine, alle décolleté, ai sandali tipo chanel, oppure anche osare delle bellissime mules, che abbiamo visto in passerella declinate in ogni possibile forma, colore e materiale. Da quelle più eleganti, in satin, a tacco alto, alle più comode, piatte, con la tomaia che ricalca quella del classico mocassino.

Per una bambina la ballerina o la scarpetta a bambola, con il laccetto, saranno scelte azzeccate, mentre il maschietto sarà comunque comodo con un’allacciata leggera, magari in camoscio, che richiami la scarpa formale di papà.

Mamma dovrà lasciare in macchina la sua grande borsa con cambi, giocattoli e affini, e si presenterà con una minibag o una busta.

Ricordate che la parola d’ordine, nel look di famiglia, è armonia: nelle forme, nei colori e, soprattutto, tra i sorrisi!

 

Alla prossima

Simona Mazzei (FIAMMISDAY)