Levis

Quando si parla di jeans, si pensa spesso allo storico marchio Levi's (Levi Strauss & Co.), un brand con una storia di oltre un secolo, che ha il merito di aver "ufficializzato" la nascita dei blue jeans, di aver fatto la storia del denim, e di una parte della cultura popolare. Tutto risale a quando il 24enne tedesco Levi Strauss, ottenuta la cittadinanza americana, decide di trasferirsi a San Francisco in cerca di fortuna. Il giovane riesce ad aprire una piccola azienda tessile che vede tra i suoi clienti il sarto Jacob Davis, impegnato spesso nella riparazione di pantaloni da lavoro. Il sarto, nel cercare soluzioni per ovviare alle continue rotture di questi pantaloni ebbe un'intuizione, inserire delle borchie (rivetti in rame) nei punti a rischio di strappo.
Per questo tipo di tessitura i due soci ottennero il brevetto americano il 20 maggio 1873, e quel giorno viene da molti considerato la nascita ufficiale dei blue jeans.

Ciò che ha reso questo capo d'abbigliamento davvero unico è stato l'aver rotto ogni barriera sociale. In maniera trasversale ha conquistato tutti, sia in termini di età che di ruolo sociale.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori Info