Pittogramma

Le parti che compongono una scarpa sono tre:
1 Tomaia esterna
2 Rivestimento interno della tomaia e plantare
3 Fondo o suola

La tomaia esterna è la parte superiore della scarpa. È formata da un pezzo sagomato, attaccato alla suola tramite cucitura o incollaggio.

Il rivestimento interno o fodera della scarpa è il materiale che riveste internamente la calzatura. Il sottopiede o plantare è invece quella parte della scarpa su cui poggia il piede.

Il fondo è quella parte della scarpa a diretto contatto con il suolo; di solito è in gomma o cuoio.

L'etichetta apposta sulle scarpe, o pittogramma, contiene le indicazioni dei materiali che compongono la scarpa. Questi possono essere:
4 cuoio
5 cuoio rivestito
6 materiali tessili
7 altri materiali

Esempio di etichettatura o pittogramma
8 tomaia esterna in cuoio
9 rivestimento interno e sottopiede in materiale tessile
10 suola altri materiali

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Ho letto e accetto la normativa sulla privacy*
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies      Maggiori Info